Esplora contenuti correlati

Componenti

Ai sensi dell’articolo 2, comma 1, del D.P.R. n. 103 del 14 maggio 2007, l’Osservatorio è composto dai seguenti membri:

  • un rappresentante del Dipartimento per le politiche della famiglia - Presidenza del Consiglio;
  • un rappresentante del Dipartimento per le politiche giovanili - Presidenza del Consiglio
  • un rappresentante del Dipartimento per le pari opportunità - Presidenza del Consiglio;
  • un rappresentante del Ministero della solidarietà sociale;
  • un rappresentante del Ministero della pubblica istruzione;
  • un rappresentante del Ministero della salute;
  • un rappresentante del Ministero degli affari esteri;
  • un rappresentante del Ministero dell'interno;
  • un rappresentante del Ministero della giustizia;
  • un rappresentante del Ministero del lavoro e della previdenza sociale;
  • un rappresentante del Ministero dell'economia e delle finanze;
  • un rappresentante del Ministero delle comunicazioni;
  • un rappresentante del un rappresentante dell'Istituto degli Innocenti di Firenze;
  • un rappresentante dell'Istituto nazionale di statistica (Istat);
  • sei rappresentanti indicati dalla Conferenza dei presidenti delle regioni e delle province
  • autonome di Trento e di Bolzano;
  • tre rappresentanti indicati dall'Associazione nazionale comuni d'Italia;
  • un rappresentante dell'Unione province italiane;
  • un rappresentante dell'Unione nazionale delle comunità montane;
  • un rappresentante del Comitato italiano UNICEF;
  • un rappresentante della Società italiana di pediatria;
  • un rappresentante per ciascuna delle confederazioni sindacali CGIL, CISL e UIL;
  • un rappresentante dell'Associazione giudici per i minorenni;
  • un rappresentante del Sindacato unitario nazionale delle assistenti sociali (SUNAS);
  • un rappresentante dell'Ordine nazionale degli assistenti sociali;
  • un rappresentante dell'Ordine nazionale degli psicologi;
  • un rappresentante dell'Associazione nazionale degli avvocati per la famiglia e i minori;
  • un rappresentante dell'Ordine nazionale dei giornalisti;
  • un rappresentante dell'Associazione nazionale dei pedagogisti;
  • un rappresentante dell'Associazione nazionale degli educatori professionali;
  • rappresentanti di organizzazioni del volontariato e del terzo settore che operano nel settore dell'infanzia e dell'adolescenza, individuati con decreto del Ministro della solidarietà sociale e del Ministro delle politiche per la famiglia, fino ad un massimo di otto;
  • esperti individuati con decreto del Ministro della solidarietà sociale e del Ministro delle politiche per la famiglia, fino ad un massimo di otto.

L'attuale Osservatorio nazionale per l'infanzia e l'adolescenza si è insediato in data 8 aprile 2020

Decreto Osservatorio nazionale per l'infanzia e l'adolescenza 2020-2023

Torna all'inizio del contenuto