Esplora contenuti correlati

Assegno di natalità (Bonus bebè)

L'Assegno di natalità, conosciuto anche con il nome "Bonus bebè", è il contributo economico che lo Stato offre alle famiglie che hanno o adottano un figlio.

Per i figli nati o adottati dal 1° gennaio al 31 dicembre 2020, lo Stato offre un contributo economico a tutte le famiglie, anche con un Isee superiore a € 25.000 (limite in vigore negli anni precedenti).

Il contributo può essere richiesto all'Inps, che lo versa per un massimo di 12 mesi, secondo tre fasce Isee:

  • € 1.920 (€ 160/mese) per le famiglie con Isee inferiore a € 7.000;
  • € 1.440 (€ 120/mese) per le famiglie con Isee tra € 7.000 e € 40.000;
  • € 960 (€ 80/mese) per le famiglie con Isee superiore a € 40.000.

In caso di figlio successivo al primo, nato o adottato tra il 1° gennaio e il 31 dicembre 2020, l'importo dell'assegno è aumentato del 20%.

Ultimo aggiornamento: 20 febbraio 2020

Per saperne di più

Torna all'inizio del contenuto