Strategia Dipofam per regolamentare le relazioni con i portatori d'interesse

30 settembre 2020

Informazioni sulla consultazione

Periodo per inviare contributi: 30 settembre 2020 - 30 ottobre 2020

Tematica: Rapporti con i portatori d'interesse

Categoria di portatori d'interesse a cui si rivolge la consultazione

Questa consultazione pubblica si rivolge alle organizzazioni non governative e della società civile (es. organizzazioni senza scopo di lucro, organizzazioni del terzo settore, organizzazioni non governative).

Perché pubblichiamo la consultazione

In attuazione di quanto previsto dal piano triennale per la prevenzione della corruzione e della trasparenza della Presidenza del Consiglio dei ministri 2020-2022, il Dipartimento per le politiche della famiglia ha provveduto a individuare i propri principali portatori d'interesse, fra cui le organizzazioni non governative e della società civile.

Questa consultazione ha l'obiettivo di ottenere contributi da parte dei portatori d'interesse, rientranti in tale categoria, sugli atti del Dipartimento che a loro giudizio dovrebbero essere oggetto di future consultazioni e sulle modalità con cui preferirebbero relazionarsi con l'Amministrazione (es. incontri, consultazioni, corrispondenza).

Rispondere al questionario

È possibile contribuire a questa consultazione compilando il questionario allegato.

Una volta compilato, il questionario deve essere inviato all'indirizzo di Posta elettronica certificata: segredipfamiglia@pec.governo.it.

Dati personali e informativa privacy

Il Dipartimento delle politiche della famiglia e la Presidenza del Consiglio dei ministri sono impegnati nel proteggere i dati personali e nel rispettare la privacy individuale. Nel pubblicare consultazioni pubbliche, rispettiamo la politica di protezione dei dati personali dell'Unione europea, sulla base del Regolamento europeo in materia di protezione dei dati personali (UE) 2016/679.

Consulta l'informativa privacy relativa alle consultazioni pubbliche.

Contatti

segreteriadipfamiglia@governo.it

Torna all'inizio del contenuto