Esplora contenuti correlati

Intervista a Chiara Carminati

Bio

Chiara Carminati, poetessa e scrittrice per ragazze e ragazzi.

#CiStoDentro se leggo perché…

Per molti la lettura è una navigazione in solitario, per cui questo periodo sembra l’ideale. Ma dal momento che passiamo molto tempo accanto ai nostri famigliari, è un buon momento anche per leggersi a vicenda delle belle storie ad alta voce, e farsi così una crociera in compagnia. E grazie a telefoni e videochiamate possiamo ascoltare e raccontare a puntate le nostre storie preferite anche a chi non è vicino a noi.

Un libro di quando ero bambina…

C’è una grande casa, in cui sono ospitati quattro ragazzini. C’è un armadio, in cui una di loro si nasconde. E c’è un mondo oltre quell’armadio, dietro le file di cappotti e pellicce, dove ci si può perdere… e forse ritrovare. Si tratta di Il leone, la strega e l’armadio di C.S. Lewis, che per me funzionava proprio come l’armadio di Lucy: girare pagina era aprire la porta, mi catapultava da un’altra parte.

Un mio libro che ti consiglio...

L’avventurosa storia di Sylvia Earle, che ho raccontato in La Signora degli Abissi (Editoriale Scienza). Pioniera della biologia marina, ha nuotato con le balene, ha inventato sommergibili ed è vissuta due settimane sott’acqua. E ancora oggi combatte ogni giorno per difendere gli oceani.

Un libro che mi piace...

Rimanendo in mare, La musica dei delfini di Karen Hesse. Racconta la storia di una bambina selvaggia, allevata dai delfini, che viene rinchiusa in un istituto come oggetto di ricerca. La nostalgia della sua vita libera, tra onde e pesci, è così forte da vincere perfino il desiderio di legame con gli altri umani. Perfetto da leggere ad alta voce, a metà tra avventura e poesia.

Torna all'inizio del contenuto